macOS e il server SFTP

Inviare acquisizioni dalla stampante al vostro Mac oggi!

Trovandomi nuovamente davanti al problema dell’invio di scansioni da stampanti di rete verso i Mac e con Apple che nel tempo rimuove i sistemi di trasmissione meno sicuri (vedi il server ftp per esempio) l’ultima frontiera toccata con Mojave (macOS 10.14) è il protocollo SFTP.

Il protocollo SFTP è attivabile recandosi nelle Preferenze di Sistema e selezionando l’icona Condivisione.

La sezione Condivisione evidenziata nelle Preferenze di Sistema

Selezionato Condivisione basterà attivare l’opzione Login remoto e fare attenzione alla voce “Consenti accesso a:”: normalmente l’accesso viene concesso solo agli Administrators, ovvero l’utente di root, colui che tutto può sulla vostra macchina Unix-Linux like. Il vostro utente invece, se non avete smanettato in precedenza, non rientra tra gli Administrators per cui avete due possibilità: o aggiungete il vostro utente tramite il pulsante + posto in basso a destra (via più sicura) o concedere l’accesso a “Tutti gli utenti” (che può avere un suo perché):

Attivando la voce Login remoto si attiva il server SSH e di conseguenza anche la trasmissione file via SFTP.

Adesso, oltre ad avere la possibilità di accedere alla vostra macchina tramite connessione SSH, utile per esempio quando il Finder va in blocco e si riesce ad evitare lo spegnimento forzato tramite il comando di reboot , potrete connettervi al Mac via SFTP.

Sulla stampante non rimarrà che indicare l’indirizzo, le credenziali e il corretto percorso dove depositare le scansioni… e il gioco è fatto.

👋

P.S.: Questa procedura è ovviamente valida per i macOS versioni precedenti, il gioco sta solo nell’attivare il Login remoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *